ECOBONUS - BonettoTende Monza Brianza

Contatti, Richiesta informazioni
Visita il nostro Showroom
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUISTA LE NOSTRE SCHERMATURE SOLARI CERTIFICATE,
POTRAI RECUPERARE IL 50% DELLA SPESA SOSTENUTA.
 
SCHERMATURE SOLARI E CHIUSURE OSCURANTI
 
(art. 14 del D.L. 63/2013 e ss.mm.ii)

 
 
INTRODUZIONE

 
 
Secondo la Legge di Stabilità 2021 le schermature solari rientrano negli interventi di riqualificazione energetica e di conseguenza godono di una detrazione fiscale del 50% che consiste in 10 quote annuali di pari importo detratte dall’imposta sui redditi (IRPEF per persone fisiche, IRES per persone giuridiche).
 
Sono detraibili le spese sostenute fino al 31/12/2021.
 
Il limite massimo di detrazione ammissibile è pari a € 60.000,00 per unità immobiliare.

Per ogni singolo intervento è possibile godere della detrazione fiscale del 50% calcolato sul massimale indicato nell’allegato I del 06/08/20 pari a € 230 al mq. al netto di iva, prestazioni professionali e opere complementari relative all’installazione e alla messa in opera delle tecnologie.

 
 
CHI PUO’ ACCEDERE

 
• Persone fisiche compresi gli esercenti arti e professioni.
 
• I titolari di diritto reale sull’immobile
 
• I condomini per gli interventi sulle parti condominiali.
 
• Gli inquilini
 
• I familiari conviventi con il possessore o detentore dell’immobile in oggetto dell’intervento che sostengono le spese per la realizzazione dei lavori
 
• Coloro che hanno l’immobile in comodato
 
• I contribuenti che conseguono reddito d’impresa
 
• Le associazioni tra professionisti
 
• Gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciali.
 
• Istituti autonomi per le case popolari

 
 
PER QUALI EDIFICI

 
 
Gli immobili oggetto di posa di schermature solari (edifici residenziali, ristoranti, alberghi o altre attività commerciali) devono essere esistenti o l’esistenza deve essere provabile attraverso l’iscrizione al catasto o richiesta in corso, oppure attraverso il pagamento di eventuali tributi.
 
Sono esclusi gli immobili in costruzione o interventi assimilabili come gli ampliamenti.

 
 
 
PRODOTTI DETRAIBILI

 
 
Le schermature solari oggetto di detrazione sono indicate dalla Legge di Stabilità 2021 nell’allegato M del D.L. 311/2006.
 
 
• EN 135561 tende esterne: tende da sole, capottine mobili, tende a veranda, tende a rullo, pergole con schermo in tessuto, pergole con lamelle orientabili, tende per veranda, skylight esterni, wintergarten esterni e zanzariere.
 
• EN 13659 chiusure esterne: veneziane, tapparelle, persiane, frangisole, chiusure tecniche, oscuranti in genere.
 
• EN 13120 chiusure interne: rulli avvolgibili, veneziane, plissettate, sistemi winter garden, skylighter, verticali.

 
 
REQUISITI

 
 
• Le schermature devono essere:
 
- applicate in modo solidale con l’involucro edilizio e non liberamente montabili/smontabili dall’utente
 
- a protezione di una superficie vetrata (all’interno, all’esterno o integrate)
 
- mobili
 
- schermature tecniche
 
• Le chiusure oscuranti possono essere in combinazione con vetrate o autonome (aggettanti)
 
• Per le schermature solari sono ammessi gli orientamenti da EST a OVEST passando per SUD, quindi sono esclusi NORD, NORD-EST e NORD-OVEST. Per le chiusure oscuranti sono ammessi tutti gli orientamenti.
 
• Le schermature solari devono avere un Gtot. inferiore o uguale a 0,35

 
 
SPESE AMMISSIBILI (art. 5 del D.M. 06.08.20)

 
 
• Fornitura e posa in opera di schermature solari e/o chiusure oscuranti tecniche
 
• Eventuale smontaggio e dismissione di analoghi sistemi preesistenti
 
• Prestazioni professionali (produzione documentazione tecnica necessaria, direzione dei lavori ecc.)
 
• Opere provvisionali e accessorie
 
 
Non sono ammissibili le spese sostenute per interventi di sostituzione parziale di componenti del prodotto, quali telo, motori, manovre ecc..

 
 
DOCUMENTAZIONE DA TRASMETTERE ALL’ENEA

 
 
“Scheda descrittiva dell’intervento” entro i 90 giorni successivi alla data dei lavori, tramite l’apposito sito web https://detrazionifiscali.enea.it/ nella sezione Ecobonus

 
 
DOCUMENTAZIONE DA CONSERVARE

 
 
• Certificazione CE del produttore
 
• Stampa originale della “scheda descrittiva dell’intervento”, riportante il codice CPID assegnato dal sito ENEA, firmata dal soggetto beneficiario.
 
• Stampa della mail inviata dall’ENEA contenente il codice CPID che costituisce garanzia che la scheda descrittiva dell’intervento è stata trasmessa.
 
• Fatture relative le spese sostenute
 
• Ricevute dei bonifici dedicati al risparmio energetico recanti:
 
- Causale del versamento con estremi della norma agevolativa
 
- Codice fiscale del beneficiario della detrazione
 
- Numero e data della fattura
 
- Codice fiscale o partita iva del destinatario del bonifico
 
 
 
GAMMA DI PRODOTTI
Tende da Sole
Pergolati
Pensiline in Policarbonato
Tende Antipioggia Antivento
Gazebi e Tendocoperture
Zanzariere e Tende Tecniche
 
Torna ai contenuti | Torna al menu